LUCAS JESUS ELIAS

Skills

PALO CINESE90%
PORTES ACROBATICO80%
GOLF20%
ARGENTINO100%

Lucas Jesus Elias

Palo Cinese, portes acrobatico

Lucas nasce in Argentina il 25 dicembre del 1986. Ha il dubbio che la Santissima Trinità abbia causato dei problemi di personalità multipla, sta di fatto che non è mai riuscito a scrivere su di sé in prima persona. Sin da piccolo appassionato di Lego, sogna di convertirsi in ingegnere (e quasi ci riesce) ma durante un viaggio in solitario inciampa nel circo e la danza e se ne innamora. Dopo 3 voraci anni di corsi amatoriali decide di iscriversi alla formazione professionale della Scuola di Circo di Rosario (Argentina) dove passa 2 anni. Finendo quel percorso, comincia a pensare alla possibilità di continuare la sua formazione in Europa e viaggia in Italia dove viene accettato alla Scuola di Circo FLIC, dove approfondisce le tecniche di palo cinese e porteur (che sente abbastanza innata). Sempre alla FLIC conosce Ania Buraczynska con la quale lavora 2 anni sul duo di palo cinese e porté acrobatici nella ricerca di umanità e la rivisitazione dell’impossibile attraverso la simbiosi di due corpi.

Ha lavorato e vissuto per 3 anni col collettivo Circo Paniko e co-partorito due spettacoli: “Il cabaret degli affamati” e “Gran paniko al bazar”, facendo più di 300 repliche.

Ha particolarmente apprezzato corsi, stage e incontri con: Jorge Albuerne, Yeruti Garcia Arocena, Cecilia Colacrai, Peter Jasko, Eleonora Gimenez, Lullo Mosso, Pter Forman, Miguel Bosco, Roberto Olivan, Marti Soler, Anna Pascual Fernandez, Wanja Kalhert, Elodie Doñaque.